In Travel

Castello di Guarene | Una perla tra Langhe e Roero

Il Castello di Guarene è un luogo dove anima, mente e corpo possono rigenerarsi, dove ci si sente coccolati fin dal primo momento. Una perla incastrata nella regione delle Langhe e il Roero, imperdibile! L’atmosfera che si respira qui è indescrivibile, ma voglio provare a raccontarvi un po’ della sua magia.

Il Castello di Guarene ti accoglie in modo caloroso, con una struttura esterna splendida che racchiude al suo itnerno degli interni ancora più meravigliosi

Le stanze accolgono e abbracciano i clienti come fossero a casa, e la parola d’ordine è comfort: un letto dove sprofondare tra due guanciali, un televisore per un po’ di svago e un secondo televisore a scomparsa ai piedi del letto per conciliare il sonno. Una vasca da bagno immensa e una doccia per due sono il sogno di una vita, e nel bagno di marmo nero ci ho lasciato il cuore, credetemi!

I dettagli di questa stanza sono curati, ricchi ed eleganti, e la vista non è da meno. L’alba e il tramonto visti da qui sono uno spettacolo, la nebbia mattutina rende l’atmosfera unica!

Le sale che completano la struttura non sono da meno, il camino del salone principale, abbinato agli arredi e al biliardo, è l’angolo perfetto dove rilassarsi leggendo un buon libro o sorseggiando un drink. Questa per me è magia!

E per chi, come me, ha bisogno di relax per rigenerarsi, lo staff del Castello di Guarene vi accompagnerà nella spa, ma non una qualsiasi. Un corridoio caldamente illuminato vi porterà dritti alla piscina incastonata in una grotta con vista sulle Langhe e Roero. E se la piscina, il percorso Kneipp, il bagno turco, la sauna e la sala relax non sono abbastanza, ci penserà lo staff a rigenerarvi con un meraviglioso massaggio dall’altro lato del corridoio.

Anche la cucina è indimenticabile. Abbiamo degustato un tipico menù piemontese, fatto di ravioli al plin dal sapore intenso e al tempo stesso delicato, un brasato al Barolo così tenero da essere tagliato con lo sguardo, e un dolce alla nocciola avvolgente.

La sala della prima colazione ha una luce meravigliosa, qui abbiamo assaggiato dei pancake speciali, una colazione salata (la mia preferita!) ricca e variegata, con una mozzarella di bufala che non dimenticherò facilmente. La qualità è in ogni angolo del lungo tavolo, dalla frutta fresca alle brioche, dal pane fragrante alla varietà di formaggi.

Un weekend perfetto con un’accoglienza speciale. Grazie Castello di Guarene per questa magica esperienza!

 

Share Tweet Pin It +1
Previous PostEquipe Giorgio | Quando i capelli tornano a splendere
Next PostDiscovering Langhe e Roero

No Comments

Leave a Reply

error: CopyRight Content