In Beauty

HoMedics DuoLux | Epilazione semipermanente a casa tua!

La questione peli è sempre spinosa (e no, non è una battuta!) e con l’avvicinarsi dell’estate l’idea di passare il rasoio a giorni alterni, fare dolorose cerette che durano circa 2 settimane o ricorrere a creme depilatorie, non è il massimo!

L’epilazione a luce pulsata casalinga è possibile con Duo Lux HoMedics, un metodo semplice, rapido e che offre risultati visibili. Ecco la mia esperienza!

Lo scorso anno ho fatto l’epilazione laser definitiva in un centro medico a causa di qualche piccolo fastidio, ma oggi sento l’esigenza di mantenere i risultati ottenuti. Il laser è un metodo semi-definitivo, e se si torna al rasoio in poco tempo si rischia di mandare a monte tutto il lavoro. L’epilatore a luce pulsata è un valido metodo per rallentare la crescita e rimuovere la peluria in eccesso.

Come funziona?

L’epilatore funziona grazie a due tecnologie: AFT (Advanced Fluorescence Technology) e IPL (luce pulsata) che permettono di adattare il macchinario a ogni parte del corpo, in base al tipo e al colore di pelle, oltre che a quello del pelo da trattare.

Duo Lux ha una cartuccia da 300.000 impulsi, pensata per durare quindi a lungo. In più, la possibilità di adattare l’intensità del trattamento consente di trattare ogni zona del corpo, incluso il viso (con una mascherina in plastica che riduce la finestra di emissione di luce).

Le due tecnologie si dividono così:

  • IPL: potenza elevata, particolarmente adatta alle zone a ricrescita ostinata come zona bikini e ascelle
  • AFT FREEGLIDE™ : trattamenti super veloci, indicato per le zone più ampie come le gambe

Come si utilizza?

La zona da trattare deve essere rasata, pulita e asciutta.

La prima volta vi consiglio di effettuare un test per trovare l’intensità giusta per voi. Tranquille, vi aiuterà Duo Lux HoMedics! Quindi, fate un test su ogni zona che volete trattare, basta un flash in una piccola area!

Se utilizzate la potenza superiore 4-5 con la tecnologia IPL, allora dovrete lavorare a flash singoli, posizionando l’apparecchio e premendo il pulsante per ogni zona. Non è un processo particolarmente lungo, in 30 minuti si possono fare gambe, inguine e ascelle!

Se invece utilizzate la tecnologia AFT FREEGLIDE avrete una potenza inferiore, tra 1 e 3, e la possibilità di passare il macchinario in modo continuativo sulla pelle. Questa modalità può essere molto utile per zone più grandi come le gambe.

In entrambi i casi il procedimento è piuttosto rapido e semplice. La prima volta potrebbe volerci un po’ di tempo in più per prenderci la mano, ma di solito non ci impiego più di 30 minuti per un trattamento completo.

I risultati

Dopo la prima seduta, ho aspettato circa 15 giorni per ripetere il trattamento, per poi proseguire con uno alla settimana. In totale ho fatto 6 trattamenti, e devo dire che la ricrescita è molto (ma molto!) più lenta, alcuni peli sono caduti dopo la terza seduta e ad oggi ho delle zone completamente prive.

Ovviamente è un trattamento ideato per essere fatto comodamente a casa, quindi per i risultati ci vuole un pizzico di pazienza, ma sono molto soddisfatta.

Duo Lux HoMedics è esattamente ciò che cercavo, facile da usare, poco ingombrante, ma garantisce ottimi risultati di mantenimento.

 

Share Tweet Pin It +1
Previous PostAmsterdam - Tra mulini, fiori e meteo sereno variabile
Next PostLaminazione ciglia | Tutto quello che devi sapere!

No Comments

Leave a Reply

error: CopyRight Content